Via San Giuseppe Benedetto Cottolengo, 9 - 10152 Torino - tel. 011 5294111

Sistema gestione qualità

L’ Ospedale Cottolengo ha fatto propri i principi del D.Lvo 502/92 e si è dotato di un’organizzazione in grado di perseguire obiettivi strategici che vanno dall’identificazione dei bisogni e delle esigenze dei clienti, alla definizione di standard di qualità, alla ottimizzazione delle prestazioni richieste.

Gli obiettivi normativi sono utilizzati dalla Direzione per condurre l’organizzazione verso il miglioramento continuo delle prestazioni attraverso la realizzazione di un sistema che tiene conto della/del:

  • Organizzazione orientata al cliente
  • Etica
  • Qualità dell’assistenza sanitaria e di sicurezza
  • Leadership
  • Coinvolgimento del personale
  • Approccio basato sui processi
  • Miglioramento continuo
  • Decisioni basate su elementi attendibili e concreti
  • Rapporto di reciproca utilità con i fornitori.

Questi principi fondamentali nella Politica della Qualità dell’Ospedale Cottolengo sono descritti in modo dettagliato nel MANUALE DELLA QUALITA’, che è il documento di riferimento degli impegni della Direzione e dell’organizzazione nell’ambito del processo di miglioramento della qualità.

Il Manuale descrive quindi la struttura organizzativa, le responsabilità, le procedure, i processi e le risorse messe in atto dal Presidio sanitario per la realizzazione, l’applicazione, lo sviluppo del Sistema di Gestione per la Qualità; la metodologia utilizzata per sostenere il sistema di gestione qualità trova i suoi riferimenti principali:

  • nell 'accreditamento istituzionale
  • nella norma ISO 9001:2008
  • nella gestione del rischio

Le Principali azioni previste sono oggi orientate:

  • a garantire al cittadino trattamenti sanitari appropriati alle necessità, sicuri, basati su evidenze scientifiche;
  • ad assicurare la continuità della cura attraverso lo sviluppo di percorsi di presa in carico del paziente;
  • al riconoscimento dei bisogni specifici, della garanzia di informazione e tutela della riservatezza e dignità del paziente;
  • ad assicurare una assistenza personalizzata;
  • a gestire il rischio clinico attraverso:
    • l’ attuazione di misure di controllo e sorveglianza delle infezioni correlate all’assistenza;
    • l’ attuazione di strumenti per la prevenzione dei possibili principali errori;
    • la tutela della sicurezza dei lavoratori attraverso la riduzione degli infortuni;
  • a garantire l’umanizzazione delle cure attraverso specifici interventi;
  • ad adottare le misure idonee per la riduzione del dolore in ospedale attraverso la rilevazione sistematica e il trattamento e la diffusione della cultura della prevenzione del dolore in ospedale.

Recapiti telefonici

SC Formazione Qualità: 011.5294481
Ufficio Qualità: 011.5294303


Direzione generale: email
Direzione sanitaria: email
Segreteria Direzione: tel.0115294302 - fax 0115294301
Segreteria Centro di Formazione: tel.0115294481

URP: tel.0115294716 lun-ven dalle 9.00 alle 11.00 - email
CUP: tel.0115294381 lun-ven dalle 8.00 alle 16.00 - email
Ufficio ricoveri: tel.0115294333 lun-ven dalle 8.30 alle 17.00
Ufficio cartelle cliniche: tel.0115294306